VA' PENSIERO

UN SALMO EBRAICO PER IL RISORGIMENTO ITALIANO

AGGIORNAMENTO - DOMENICA 8 NOVEMBRE

presso il Museo Ebraico F. Levi di Soragna (PR)

Il “Nabucco”, capolavoro che consacrò Verdi all’immortalità artistica, fu musicato dal compositore bussetano nel 1841: la sua trama rende omaggio al popolo ebraico, tratto in prigionia dal re babilonese Nabucodonosor. Il celebre coro del “Và Pensiero” (nel quale si esprime il lamento degli Israeliti sottomessi al sovrano straniero) fu ben presto reinterpretato dai patrioti italiani come vero e proprio inno del Risorgimento nazionale; il suo testo, scritto da Temistocle Solera, è però impostato sull’esplicita corrispondenza con un brano del “Libro dei Salmi” ebraico: si tratta, nel caso specifico, del Salmo 137 nel quale gli Israeliti prigionieri a Babilonia lamentano il loro esilio con parole molto simili a quelle del celebre coro verdiano. Possiamo quindi rintracciare un’ispirazione culturale ebraica nell’opera verdiana? Il riferimento al retaggio ebraico era stato forse influenzato dal secolare radicamento di numerose, piccole comunità israelitiche nei luoghi più familiari al Maestro (Busseto, Cortemaggiore, Fiorenzuola)? Queste domande troveranno risposta visitando la sinagoga di Soragna (PR) e l’annesso Museo Ebraico “F. Levi”, dove potremo ripercorrere la lunga storia delle comunità israelitiche di Parma e Piacenza, indagando inoltre la loro influenza culturale sul Cigno di Busseto. 

Essendo stata annullata la prima giornata di visita, verrà data la precedenza alle persone già iscritte per domenica 18 ottobre, che dovranno dare esplicita conferma o disdetta della propria presenza nella nuova data dell'8 novembre. Dopo tale data, comunicheremo l'eventuale disponibilità di posti liberi.

 

Tutti i partecipanti dovranno indossare la mascherina protettiva e dovranno inoltre mantenere la distanza di sicurezza interpersonale prevista dalle vigenti norme di sicurezza. Il personale dell'Associazione si riserva di PROVARE LA TEMPERATURA CORPOREA tramite Thermoscanner (le persone con temperatura oltre i 37,5 °C NON potranno partecipare all'iniziativa).

Download
Soragna Locandina.jpg
Formato JPG 1.0 MB


IMPORTANTE AGGIORNAMENTO:

 

La conferenza "natalizia" sul tema 

PARMA DA FAVOLA. La vera storia de “La Bella e la Bestia” alla Corte farnesiana ,

prevista per sabato 19 dicembre,

VIENE SPOSTATA A DOMENICA 20 DICEMBRE.

L'evento si terrà presso l'Auditorium

del Palazzo del Governatore a Parma

in orario pomeridiano.

 

Posti disponibili: 60 (salvo ulteriori restrizioni sanitarie).


 E' finalmente disponibile il documentario 

CHIARAVALLE 

L'abbazia della Colomba

 

 

Il dvd con il documentario, della durata di circa 30 minuti, sarà disponibile alla partenza

delle iniziative di Memorie di Parma e Archistorica,

con un'offerta minima di € 4,00. 

 

Si suggerisce la PRENOTAZIONE

per riservare la propria copia.

 

Non perdetelo!!!



Abbiamo ri-organizzato il CALENDARIO AUTUNNALE 2020

in base alle nuove disposizioni riguardanti le visite guidate; 

i primi due appuntamenti saranno dedicati al tema di GIUSEPPE VERDI A PARMA!

Si raccomanda di tenere sempre controllati gli aggiornamenti via mail nel caso 

venissero pubblicate nuove disposizioni.

TUTTE LE VISITE DOVRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE ORGANIZZATE

IN PICCOLI GRUPPI E PRENOTATE, al fine di garantire il distanziamento necessario.

 

Grazie a tutti!!!

 

Download
FASCICOLO PR VERDI + SORAGNA.pdf
Documento Adobe Acrobat 365.7 KB


Tutti i video realizzati da Memorie di Parma e Archistorica per accompagnarVi durante

il lockdown sono disponibili sul nostro nuovo Canale Youtube:







In questo momento di apprensione ed incertezza,

vorremmo inviarVi un messaggio di saluto e di vicinanza da parte di tutta la nostra Associazione.

 

Inoltre, siamo felici di informarVi che abbiamo aperto un NUOVO CANALE YOUTUBE

su cui saranno caricate brevi VIDEO-PRESENTAZIONI su svariati argomenti, 

COMMENTATE CON LA CONSUETA DOVIZIA DI INFORMAZIONI

E PARTICOLARI STORICO-ARTISTICI DAL NOSTRO ARCH. MANRICO BISSI!!!

 

Potrete visualizzare direttamente dal vostro computer, cellulare o tablet le presentazioni,

senza bisogno di password né accreditamenti;

speriamo davvero che questa nuova iniziativa, per quanto "artigianale", possa offrirVi qualche

MOMENTO DI SVAGO COMPLETAMENTE VIRUS-FREE!!!


Memorie di Parma

La storia è in ogni dettaglio della tua città

Camminate urbane

Proponiamo ai nostri soci itinerari tematici insoliti ed inaspettati, durante i quali approfondire la conoscenza storica, architettonica ed artistica di Parma, cogliendone i dettagli meno noti

Gite culturali

Organizziamo per i nostri soci giornate di svago ed evasione culturale, accompagnandoli in città d'arte, siti archeologici e antichi borghi, di cui svelare angoli nascosti e storie dimenticate